Home

Menu principale

Home
Contattaci
WebMail
Cerca

Alternanza Scuola-Lavoro

Login Form

ELEZIONI SUPPLETIVE - SURROGHE
giovedì 30 agosto 2018


Surroga dei Rappresentanti delle Consulte Provinciali degli Studenti (DPR 567/96) a. s. 2018/19. Eventuali elezioni suppletive


 
Il D.P.R. 29 novembre 2007, n. 268 ha elevato a due anni la durata del mandato dei rappresentanti della Consulta Provinciale Studentesca; pertanto, i rappresentanti eletti nello scorso anno scolastico rimangono in carica anche per l’a. s. 2018 - 2019.
 
A norma dell’art. 1 c. 1 lett. “a” del citato D.P.R., per la sostituzione degli eletti venuti a cessare per qualsiasi causa, o che abbiano perso i requisiti di eleggibilità, anche per aver conseguito il diploma, si procede alla nomina di coloro che, in possesso dei detti requisiti, risultino i primi fra i non eletti delle rispettive liste.
In caso di esaurimento delle liste le Scuole procederanno ad elezioni suppletive secondo la procedura elettorale semplificata, prevista dagli artt. 21 e 22 dell'O.M. n. 215 del 15 luglio 1991.
 
Nuove elezioni dovranno essere disposte anche nel caso di scuole di nuova istituzione a seguito di dimensionamento

 

 

Ultimo aggiornamento ( giovedì 30 agosto 2018 )
 
Congratulazioni!
mercoledì 11 luglio 2018
Congratulazioni a Francesco Cojutti, Presidente della Consulta Provinciale degli Studenti di Udine e Coordinatore regionale dei presidenti CCPPSS FVG per il 100/100 conseguito agli Esami di Stato sostenuti presso il liceo scientifico Marinelli di Udine.
 
  
 

A Francesco va un sentito ringraziamento per la dedizione e serietà con la quale ha svolto il suo ruolo di Rappresentante di Consulta dimostrando che l'impegno a favore di tutti gli studenti della Regione è perfettamente compatibile con il raggiungimento di eccellenti risultati scolastici. Bravo Francesco!  
 
29/06/2018 Effetto Friuli Giovani, un'edizione di successo
venerdì 29 giugno 2018


EFFETTO FRIULI GIOVANI 

12 anni di trasmissione, 130 ore di diretta, oltre 2 mila studenti coinvolti

 
 
 
  
 


Si è conclusa la dodicesima edizione di 'Effetto Friuli Giovani', la trasmissione frutto della collaborazione tra la Consulta Provinciale degli Studenti di Udine e Telefriuli. Per la sua realizzazione è stato fondamentale il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia - Assessorato all’Istruzione e di SAF che, oltre ad assicurare il supporto logistico, ha garantito anche un continuo confronto tra gli studenti della CPS e l’Azienda di trasporti su vari temi che riguardano il trasporto scolastico e le problematiche ed opportunità che questi comporta.

Si è trattato di un'edizione da record per numero di studenti presenti, complessivamente e per la quasi totalità delle scuole della provincia di Udine che vi hanno partecipato. Nove le puntate realizzate dove gli studenti, oltre ad illustrare l'attività istituzionale della Consulta e alcuni dei progetti in corso, hanno avuto la possibilità di confrontarsi su temi di attualità e vicini al mondo giovanile. Dopo aver trattato di sicurezza, di sport, di alimentazione, ma anche di mode e comunicazione, di arte e di impegno, nell'ultima puntata si è parlato di legalità.

Presente in studio il Questore di Udine, Claudio CracoviaEmanuele Bertoni, dal 2006 docente referente della Consulta provinciale degli studenti di Udine, che ha portato il saluto del Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale Igor Giacomini e della Dirigente Reggente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Udine Alida Misso. Presenti i professori che hanno invitato, accolto, formato e accompagnato i ragazzi nel corso delle nove puntate: Gianantonio Babbo, Leonardo Lesa e Luca Martin.

“La Consulta Provinciale degli studenti, come organismo istituzionale, ha dato l'opportunità ai ragazzi di confrontarsi" ha affermato Bertoni, referente regionale delle Consulte Studentesche e per le Politiche Giovanili.
Dodici anni che in termini numerici significano oltre 130 ore di diretta, e circa 2000 studenti coinvolti direttamente in trasmissione.

“Abbiamo utilizzato le trasmissioni quale strumento didattico-educativo utile a rafforzare negli studenti positive competenze sociali e comunicative, un'esperienza significativa per la durata e per la modalità con la quale viene realizzata. L'auspicio è quello di proseguire su questa strada”.

Se 'Effetto Friuli Giovani' ha terminato il suo ciclo di puntate, la partnership con Telefriuli prosegue, con un nuovo progetto della Consulta Provinciale degli studenti di Udine. Si tratta del 'TG studenti', un progetto già avviato e che vedrà nuovamente impegnati i ragazzi, ma anche degli esperti che li accompagneranno nel percorso.

“Si tratta di uno strumento importante – ha affermato Bertoni - perché viene messo a disposizione delle scuole e dei giovani della nostra provincia per valorizzare le esperienze acquisite e i progetti realizzati”.

Entusiasti anche i ragazzi che hanno ribadito l'importanza del confronto e del dialogo, ma anche e soprattutto di uno spazio libero come quello di 'Effetto giovani', che ha garantito agli intervenuti piena e totale libertà d'espressione. 
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 4 di 106